Mese: Novembre 2013

Uomo minaccia di gettarsi dal balcone. Storia di un pensiero comune

Amici, oggi per raccontare al meglio la disperazione che accompagna la disoccupazione, soprattutto giovanile, scelgo un episodio accaduto stamane nella mia città. Siamo a Napoli e un funzionario del Consorzio di bacino ha minacciato di suicidarsi dal balcone della sede della Camera di Commercio di Napoli, in piazza Bovio. Come potete osservare dalla foto in …

Uomo minaccia di gettarsi dal balcone. Storia di un pensiero comune Leggi altro »

Terra dei fuochi: dopo 82 inchieste lo “sfregio” continua…

Amici: Adelphi, Black Hole, Caronte, Cassiopea, Chernobyl, Dirty Pack, Ecoboss, Falena, Giudizio Finale, Houdinì,  Madre Terra, sono i nomi delle 82 inchieste sul traffico dei rifiuti condotte dalla magistratura dal ‘91 a oggi, nelle quali sono racchiusi i dati e i nomi riferiti alla Terra dei Fuochi. A ricostruirlo, Legambiente, alla vigilia della manifestazione promossa da …

Terra dei fuochi: dopo 82 inchieste lo “sfregio” continua… Leggi altro »

Vertice europeo sulla disoccupazione giovanile: Italia 4° in classifica

Amici, sarà Roma ad ospitare il vertice sulla disoccupazione giovanile che, con tutta probabilità, si terrà ad aprile. A stabilirlo, i leader di Germania e Francia, Hollande e Merkel, accogliendo la proposta lanciata dal nostro Enrico Letta. In Europa la disoccupazione dei minori di 25 anni ha superato il 23 per cento, pari a 5,6 …

Vertice europeo sulla disoccupazione giovanile: Italia 4° in classifica Leggi altro »

Libertà d’espressione: l’Italia segue il Vietnam

Amici, oggi vi racconto la paradossale politica vietnamita in materia di libertà d’espressione allo scopo di esortarvi a compiere un paragone con la nostra, non così avulsa… Con almeno 75 prigionieri di coscienza condannati a lunghe pene detentive, quasi tutti processati negli ultimi due anni, il Vietnam si sta velocemente trasformando in una delle più grandi prigioni …

Libertà d’espressione: l’Italia segue il Vietnam Leggi altro »

Bonus-giovani-traditi

Amici, avrebbe dovuto garantire 200mila assunzioni e invece ne assicura soltanto 14mila. E’ il dato più significativo del provvedimento che va sotto il nome di “Bonus giovani”, promosso dal Governo in carica. Un fallimento che ha tutte le sembianze del tradimento, considerando che all’inizio del mandato, i 13.770 incentivi prenotati dalle aziende per assumere giovani …

Bonus-giovani-traditi Leggi altro »