Napoli cade in pezzi…

Amici, l’episodio del crollo della palazzina avvenuto stamane a Napoli (che avete appena visto in queste immagini), racconta meglio di qualsiasi altra la condizione in cui versa la città…

Una metropoli che non è più tale, che ha perso la sua già claudicante operatività, in cui la classe media è rappresentata dai nuovi poveri e che ha quasi del tutto perduto quella qualità che l’ha sempre identificata nel mondo, l’ottimismo…

Di seguito riporto la cronaca dell’accaduto, ma provate a leggerla “tra le righe”… 

Alle ore 10 una forte esplosione ha fatto tremare la Riviera di Chiaia. All’altezza dell’Arco Mirelli sarebbe esplosa una bombola di gas in un appartamento della zona al civico numero 72 di fronte al Consolato americano in piazza della Repubblica. Allo stato non sappiamo se l’episodio abbia causato danni a cose o a persone. L’edificio (civico 72) si trova di fronte al cantiere della linea 6 del metrò in Piazza della Repubblica.

 

About the author: claudDom